Nel processo MIM le polveri di partenza vengono mescolate con un legante plastico che, quando fuso, conferisce alla miscela una fluidità sufficiente a consentire lo stampaggio in presse ad iniezione. La trasformazione del compatto di polveri in un solido privo di porosità avviene attraverso un trattamento termico (detto sinterizzazione) a temperature prossime a quelle di fusione del metallo.

Ecco la schematizzazione del processo MIM

 
 
Scarica il PDF sul processo (120kb)
     
 
Mim Italia Srl - Via alla Costa 24 - 17047 Vado Ligure SV Tel. +39 338 2775799 e-mail:info@mimitalia.it